Quali Frutta e Verdura Mangiare Per Perdere Peso?

Dimagrimento e frutta sono una combinazione abbastanza controversa. Da un lato, i frutti sono una fonte di molti nutrienti preziosi, contengono molta acqua e facilitano la perdita di peso delle fibre, dall’altro sono dolci e calorici. Tuttavia, alcuni di essi sono attribuiti a un effetto estremamente positivo sulla figura: sono: mango, ananas e bacche. Che cosa hanno che li aiuta a perdere peso?

Mangilia Dimagrante

Il mango africano contiene una grande quantità di beta-carotene, vitamine (gruppo E, C e B) e minerali come rame, magnesio, potassio e ferro. È anche una fonte di enzimi che supportano la digestione delle proteine, migliorando così il sistema digestivo. Migliore è il tuo metabolismo, più facile sarà perdere chili in più, quindi questo frutto esotico può aiutarti a perdere peso. È stato anche dimostrato che il mango riduce i livelli di zucchero nel sangue e ha effetti anti-infiammatori.

Non solo la polpa del frutto, ma anche l’estratto dei suoi semi, che si trovano spesso come integratore alimentare, può avere un buon effetto sulla salute e sulla bellezza. I suoi produttori assicurano che sopprima l’appetito, aiuta a bruciare i grassi e riduce le circonferenze di cosce e vita. È principalmente dovuto alla fibra contenuta nell’estratto. La decisione sull’integrazione e il dosaggio del prodotto deve essere presa insieme al medico e durante il trattamento è necessario bere molta acqua, altrimenti la fibra, invece di migliorare la digestione, può interferire con essa.

Ananas Dimagrante

Per coloro che si chiedono come perdere peso, l’ananas può anche aiutare. Il suo effetto dimagrante è dovuto principalmente alla bromelina, una glicoproteina che facilita la digestione di proteine, grassi e amido. Questo enzima non solo accelera il metabolismo, ma ha anche proprietà antinfiammatorie, analgesiche e antiedema e rimuove i liquidi in eccesso dal corpo.

Le pectine (fibre alimentari) contenute nell’ananas si gonfiano nello stomaco, garantendo una sazietà duratura.

Il dimagrimento è compatibile solo con l’ananas crudo: quello nella lattina ti rende molto grasso a causa della salsa di zucchero e delle piccole quantità di nutrienti. Sono inoltre disponibili integratori alimentari con estratto di ananas. Il suo utilizzo deve essere concordato con il medico; Questo vale soprattutto per le persone che soffrono di malattie polmonari, poiché la bromelina può avere un impatto negativo sul suo decorso.

Cavolfiore

Questa verdura verde è generalmente conosciuta e amata sotto i tetti polacchi. Molte persone le preparano in modo simile cucinando. Sfortunatamente, succede che la verdura sia cotta troppo, il che perde il suo sapore profondo. Per rispettare la pratica comune, vale la pena provare a cucinare il cavolfiore al forno, grazie al quale, combinato con le spezie, è possibile preparare un piatto interessante. Il cavolfiore può essere servito da solo, ad esempio, come antipasto prima di cena, in sostituzione di un’insalata per il secondo piatto o come complemento per insalate. Non ha molte calorie e, tuttavia, riempie lo stomaco e dà una sensazione di pienezza. Il cavolfiore ha anche molte vitamine, tra cui magnesio, potassio o acido folico. È anche una preziosa fonte di vitamine B e C. A causa del fatto che contiene fibre.